Salone Internazionale del Libro

25° Salone Internazionale del Libro

Riparte giovedì 10 maggio  la più grande manifestazione d’Italia dedicata all’editoria, alla lettura e alla cultura, e fra le più importanti in Europa. Tema principale la “Primavera Digitale”, ossia le mutazioni sociali nell’era del web, ovviamente per quanto riguarda i libri: e-book, tablet e smartphone, tecnologie digitali in grado di garantire una connessione continua, stanno cambiando radicalmente il nostro modo di comunicare. Numerosi gli appuntamenti dedicati a questo tema, con interventi di personaggi di spicco, del mondo editoriale e del mondo digitale. Un’area del Padiglione 2, Book to the future, accoglierà incontri sull’editoria digitale e le nuove tecnologie di fruizione culturale. Una vetrina d’eccellenza per i protagonisti dell’editoria hi-tech, che interagiranno con il pubblico di lettori per individuare nuove tendenze, esigenze e bisogni.

Il Salone del Libro è anche social, con la sua pagina fan https://www.facebook.com/SaloneLibroTorino (già quasi 10.000 fan), il profilo twitter @SalonedelLibro e #SalTo12

Segnalo infine l’inedita iniziativa di Turismo Torino e Provincia, Books on the Bus:

Dal 4 al 26 maggio l’iniziativa, promossa in collaborazione con La Stampa ed Espress Edizioni, farà scoprire la città di Torino ai visitatori in un modo del tutto particolare, non tanto per il mezzo utilizzato per svolgere il tour, i bus a due piani City SightSeeing, quanto perché a bordo vi saranno non audio guide ma scrittori torinesi che racconteranno le storie, le architetture e i segreti del capoluogo piemontese.

Non guide turistiche di professione ma voci narranti, che conoscono profondamente la città e vivendo Torino sapranno svelarvi la sua vera anima.

Dieci scrittori si  alterneranno per dieci weekend raccontando una Torino inedita, raccontata, descritta e personalizzata dai loro scritti.

Tra gli autori Bruce Sterling e Jasmina Tesanovic, che hanno inaugurato il primo tour venerdì e sabato scorso; Marco Magnone e Edoardo Bergamin, presenti al prossimo appuntamento e autori di “L’Altra Torino”; Giuseppe Culicchia,autore di molteplici pubblicazioni tra cui “Torino è casa mia”; Luca Ragagnin, scrittore, poeta e paroliere vincitore nel 1995 del premio Montale;  Enrico Remmert, che presenterà il suo romanzo d’esordio “Rossenotti” e Fabrizio Vespa, giornalista de La Stampa e autore del libro Mal di Torino che chiuderà il ciclo di incontri sabato 26 maggio. 

Grazie alla collaborazione con la Libreria Comunardi al termine di ogni tour sarà possibile acquistare a prezzo scontato i libri autografati dagli autori con uno speciale sconto.

http://www.salonelibro.it/it/home.html

http://www.turismotorino.org/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...