Amsterdam…canali, tulipani e Van Gogh

Arriviamo ad Amsterdam ( Mappa ) dopo aver fatto tappa a Berlino..Siamo stanchi per cui dall’aeroporto prendiamo un taxi per arrivare all’albergo, anche perché è sera e non conosciamo il posto! Ci accorgiamo subito dopo che il centro è facilissimo da raggiungere dall’aeroporto, con un treno al costo di neanche 5 euro…e vabbè, menomale che i viaggi sono il mio mestiere!

Arrivati ad Amsterdam pensiamo che Expedia ci abbia traditi questa volta e che l’albergo che abbiamo prenotato non ci sia…ma c’è, solo che non c’è l’insegna! È il Rembrandt Classic Hotel, un alberghetto 3 stelle sul canale dietro piazza Dam, il cuore della città. Posizione perfetta, colazione abbondante, un po’ trascurate le stanze e l’esterno ma per il resto ottimo!

Riposati, la mattina dopo ci alziamo alla volta di piazza Dam. Qui visitiamo la Nieuwe Kerk , ammiriamo il Palazzo Reale e rimandiamo la visita al museo delle cere Madame Tussauds… Percorriamo quindi la strada centrale, DamRak, della città ….. balzano all’occhio i palazzi, i loro colori, la loro architettura, i portoni, le finestre, sembra quasi di essere in una casa delle bambole… andiamo poi a curiosare nel quartiere a luci rosse by day, visto che è proprio lì in centro!

Tornati sulla retta via  ci addentriamo nel quartiere dei canali, famoso per le sue boutiques,  i suoi ponticelli e i canali che scorrono tra le palazzine…sembra proprio una piccola Venezia, ma bisogna dirlo purtroppo…un po’ più pulita! A questo punto andiamo verso Leidseplain, il centro vitale della città, paradiso della vita notturna…qui si può entrare nell’hard Rock Café, nel famoso Heineken café, in fast food e pub,  e nello storico coffeeshop Bulldog.

Passando per Stadthouderskade arriviamo al Rijskmuseum, il museo di stato, dove sono conservate le

Finalmente arriviamo alla mia principale motivazione di viaggio: il Van Gogh Museum… che dire, sembra di rivivere tutta la sua vita, il suo stato d’animo, i suoi pensieri; il museo ti permette di ripercorrere il suo percorso di artista e per chi lo adora come me è qualcosa di indescrivibile…

Termina così la nostra prima giornata!

Il giorno dopo la destinazione è la casa di Anna Frank, un’altra delle cose toccanti di questo viaggio…la stanza così piccola, le scale di legno così strette..una fessura per guardare il cielo…le pagine del diario di una bambina lette dal padre…tutti i suoi diari conservati e intatti…

Dopo la visita andiamo a curiosare al mercato dei fiori, e ovviamente facciamo provvista di bulbi di tulipani colorati (sono fioriti qualche settimana fa, sono altissimi e giallissimi!) e zoccoli dipinti a mano e poi andiamo in zona Waterlooplein,per fare un giro tra le bancarelle del mercato delle pulci e i negozietti. Da qui si raggiunge velocemente la Casa di Rembrandt, lo Stopera Stadthuis e Opera, cioè Municipio e Teatro dell’Opera, Il quartiere ebraico, Zuiderkerk, il ponte blu (Blauwbrug).

Torniamo poi verso piazza Dam e andiamo al museo delle cere…non mi ha entusiasmato ma sapevo già a cosa andavo incontro, fiumi di turisti, luce dei flash delle macchine fotografiche davanti ad ogni star, abbracci e strette di mano con Bush, il Papa, la famiglia reale…ma d’altronde, sapendo già che non avrei visto quello di Londra, ero proprio curiosa di trovarvi faccia a faccia con il manichino di George Clooney, visto che dal vivo non è possibile!!

Il giorno dopo pensiamo che non si può essere stati in Olanda e non aver visto un mulino…quindi andiamo alla stazione e prendiamo il primo treno per Haarlem, dove oltre ad un mulino bellissimo scopriamo che c’è anche uno degli organi più grandi del mondo ed è anche il più decorato, situato nella Grote Kerke, chiesa altrettanto meravigliosa, nel centro della cittadina. Passeggiamo per i viali della città e nel pomeriggio facciamo ritorno ad Amsterdam, la partenza si avvicina!

A breve le foto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...